Rete Pluri Lingue


La Rete Pluri Lingue [RPL] è composta da persone che parlano più lingue e che sono interessate agli effetti che l’incontro con un’altra lingua produce, lavorando su più livelli: ricerca, clinica ed educazione, rivolgendosi sia a bambini che ad adulti.

La “ricerca” include lo studio e la traduzione di testi in collaborazione con la rete internazionale dei Forum del Campo Lacaniano, le intersezioni tra la psicoanalisi e diversi altri campi, la messa alla prova delle ipotesi sugli effetti che possono derivare dall’incontro con un’altra lingua.

Con la “clinica” si intende l’offerta di un ascolto secondo l’orientamento del Centro di Consultazione Psicoanalitica Onlus, dando l’opportunità di scelta tra diverse lingue.

 L’area dell’ “educazione” offre il sostegno nell’incontro con un’altra cultura, l’aiuto scolastico specifico – in intersezione con la Rete delle Formazioni (REF) – per bambini che parlano altre lingue, momenti di scambio “in lingua”, l’organizzazione di atelier per bambini.

Una particolare attenzione è rivolta ai soggetti bilingue, all’approccio con una lingua diversa da quella materna e alle difficoltà che questi possono incontrare nello scambio con l’altro.

Attualmente la RPL, si occupa di far conoscere le attività del Centro, ad ogni struttura presente sul territorio nazionale, interessata a collaborare con la nostra Onlus, quali Ambasciate, Associazioni Linguistiche e Culturali; come ad esempio la Collaborazione con l’Associazione Cuore, per interventi valutativi nell’ambito del post-adozione e della stesura delle relative relazioni richieste dai paesi di provenienza dei bambini. Si impegna inoltre, con le istanze locali del CCP-Onlus e del Forum, nella traduzione di testi e organizzazione di eventi, quali ad esempio l’Atelier per bambini presso la Feltrinelli e  Fandango Incontro a Roma, e con le istanze internazionali dei Forum, a contribuire nella traduzione per eventi quale il Rendez-vous Internazionale dei Forum del Campo lacaniano: «Enlaces y desenlaces según la clínica psicoanalítica», IX° Encuentro de la IF- EPFCL, Medellín, Colombia, 14-17 julio 2016.

«Potete notare che in una lingua, quando si è a proprio agio con la lingua, non si fa l’esperienza di parole che mancano. Ci sono sempre tutte le parole necessarie in una lingua, salvo che percepiamo che le parole a volte potrebbero mancare. Lo percepiamo nell’esperienza, facendo un raffronto con un’altra lingua. Per esempio nel lavoro di traduzione ci si accorge che ci sono lingue che possiedono termini che non abbiamo nella nostra lingua. Lì si può percepire veramente una possibile incompletezza, che però non sperimentiamo se non usciamo dalla nostra lingua. » Colette Soler , CCP–Roma – Seminario di Testo 22.11.2014

Sostenitori della Rete Pluri Lingue  del CCP–SC Arenula:
Susanna Ascarelli
Maria Luisa Carfora
Lynette Lobo
Maria Rosaria Ospite
Irene Pagliarulo
Monica Roitman
Grazia Tamburini
Francesca Velluzzi

Responsabili Rete Pluri Lingue [RPL]:
Maria Cristina Barticevic
Iris Santana

info: CCP–Onlus 06 32111537
ccp@praxislacaniana.it




Domenica 21 Febbraio 2016
ore 11:30/12:30
la Feltrinelli
Largo di Torre Argentina 5/a


Domenica 24 Gennaio 2016
ore 11:30/12:30
la Feltrinelli
Largo di Torre Argentina 5/a


Domenica 08 Novembre 2015
ore 11:30/12:30
la Feltrinelli
Largo di Torre Argentina 5/a

AtelierMultilingue-08.11.2015


Domenica 11 Ottobre 2015
ore 11:30/12:30
la Feltrinelli
Largo di Torre Argentina 5/a

Atelier-Feltrinelli-11.10.15-diff


Sabato 11 Aprile 2015
ore 11:30/12:30
Fandango Incontro
Via dei Prefetti 22, Roma

Atelier06.06.15-Fandango


Sabato 11 Aprile 2015
ore 11:30/12:30
Fandango Incontro
Via dei Prefetti 22, Roma

Atelier-Fandango11.04.2015-Diff


Sabato 14 Febbraio 2015
ore 11:30/12:30
Fandango Incontro
Via dei Prefetti 22, Roma


Sabato 13 Dicembre 2014
ore 11:30/12:30
Fandango Incontro
Via dei Prefetti 22, Roma

Atelier – Fandango

Un nuovo sito targato WordPress